Alpini, il piacentino Cavalli è il nuovo comandante del 5° Reggimento

21 Febbraio 2014

20140221-150255.jpg

Cambio al vertice del 5° Reggimento alpini Vipiteno, il nuovo comandante è il colonnello piacentino Carlo Cavalli che subentra al colonnello Michele Biasutti. Alla cerimonia che si è tenuta a Vipiteno, hanno presenziato numerose autorità civili e militari fra cui il generale Ignazio Gamba, comandante della Brigata Alpina “Julia”.

Il colonnello Carlo Cavalli è nato a Piacenza il 25 settembre1965. Ha frequentato il 169° Corso dell’Accademia Militare di Modena e nel corso della sua carriera ha prestato servizio, fra l’altro, al 5° ed al 3° Reggimento Alpini. Ha frequentato nel 2000 il 126° corso di Stato Maggiore. Nel 2004 è stato impiegato presso il Comando della Brigata Multinazionale “Salamandre” in Mostar (Bosnia-Herzegovina) quale Ufficiale addetto alle operazioni e vice capo sala operativa. Nel 2005 ha frequentato il 7° corso Issmi. Nel 2007 è stato assegnato presso il Comando Unifil quale Ufficiale di Staff. Dal 2008 al 2011 ha prestato servizio presso il Comando Supremo delle Potenze Alleate (SHAPE) Dal 2011 al 2012 è stato Comandante del Btg alpini Morbegno.

Al termine dell’attività di comando è stato assegnato al Comando Brigata Alpina “Julia” dove ha svolto l’incarico di Capo ufficio Operazioni, Pianificazione e Addestramento. Nel 2013 ha partecipato alla missione in Afghanistan quale capo cellula Operazioni Correnti. Il colonnello Cavalli è sposato dal 1996 e ha due figlie.

Carlo Cavalli

© Copyright 2021 Editoriale Libertà