Il 62enne piacentino Domenico Giorgi nominato ambasciatore a Tokyo

23 Febbraio 2014

20140223-081515.jpg

Il piacentino Domenico Giorgi è stato ufficialmente nominato ambasciatore d’Italia a Tokyo, in Giappone. Lo ha stabilito il consiglio dei ministri del 14 febbraio su proposta dell’allora ministro degli esteri del governo Letta, Emma Bonino.
Giorgi, 62 anni, trasferito in Giappone nel 2012, tecnicamente era ministro plenipotenziario con rango di ambasciatore ma non aveva ancora il titolo principe della carriera diplomatica. La nomina è stata accolta con soddisfazione, oltre che dal diretto interessato, che in questo momento si trova in Giappone, anche dai parenti piacentini.
I dettagli oggi su Libertà.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà