Piacenza

Litiga con il nonno, la polizia lo arresta: 22enne nei guai per droga

23 febbraio 2014

20140223-121617.jpg

Trentacinque grammi di marijuana e due pastiglie di ecstasy: questo è quanto hanno trovato gli agenti di polizia all’interno di un’abitazione dove, sabato scorso, sono stati costretti ad intervenire in seguito ad una pesante lite familiare.
È accaduto in un appartamento di via Farnesiana quando, intorno alle 22, un ragazzo di 22 anni ha dato in escandescenze nel corso di un litigio con il nonno che si è visto costretto a lanciare l’allarme alle forze dell’ordine. Un comportamento eccessivo quello tenuto dal giovane che ha indotto i poliziotti a procedere alla perquisizione che ha portato al ritrovamento dello stupefacente. Per il giovane piacentino è scattato l’arresto con l’accusa di detenzione di sostanze ai fini di spaccio.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE