Più di cinquanta risposte all’appello della Dental Machine. Pochi i meccanici

25 Febbraio 2014

DM Fiera BS stand (5)

Sono state tantissime le domande di lavoro arrivate alla Dental Machine di Bobbio, dopo l’appello lanciato sulla stampa e in tv dai tre soci dell’azienda, specializzata nella produzione di fresatrici dentali e scanner. Più di cinquanta persone in un giorno hanno contattato la società, che aveva sottolineato la difficoltà nel trovare periti e tecnici meccanici disposti a lavorare a Bobbio. Ma tra i profili arrivati, pochissimi risultano specializzati nella meccanica, il settore più duramente colpito nel terzo trimestre del 2013 (giugno – settembre), secondo l’analisi fatta dall’Osservatorio provinciale del mercato del lavoro. La distribuzione delle ore complessive di cassa per settore economico mostra infatti il peso significativo dell’industria metalmeccanica, che nel periodo gennaio-settembre 2013 con oltre un milione e mezzo di ore ha pesato per il 37% sul totale delle ore autorizzate.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà