Narcotizzata e derubata: portano via la collana del figlio scomparso

26 Febbraio 2014

20140225-233327.jpg

Narcotizzata e derubata dei gioielli, fra cui anche la collanina del figlio scomparso otto anni fa. Subito dopo l’accaduto la signora, comprensibilmente spaventata ed intontita per la brutta avventura di cui è rimasta vittima, è stata portata all’ospedale in autoambulanza. E’ questa la triste sorte toccata a una signora di 85 anni, piacentina, residente in via Corneliana. Invano il suo fedele cane Dugan ha cercato di spaventare due truffatrici senza scrupoli, che hanno saccheggiato la casa dell’anziana.
La signora che vive sola, domenica sera intorno alle 19 stava rincasando quando è stata avvicinata da due donne che ha descritto di età compresa fra i 30 e i 40 anni, alte circa un metro e sessantacinque centimetri. Le due donne, che hanno parlato in perfetto italiano, hanno fermato in via Corneliana la signora sostenendo di essere dipendenti dell’ospedale.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà