Carnevale: è tardi per la maschera di Renzi. Attenzione a spray e costumi

01 Marzo 2014

carnevale

Pirati e supereroi non passano mai di moda. Si avvicina il Carnevale ed è scattata la corsa all’acquisto del costume. Per i più piccoli è una festa molto amata ma anche i grandi apprezzano la ricorrenza e amano travestirsi o indossare maschere e parrucche per calarsi nei panni dei personaggi preferiti o dei politici da imitare. E proprio per quanto riguarda i politici questo Carnevale dovrà fare a meno della maschera di Renzi che sembra essere introvabile perché eletto Presidente del Consiglio solo pochi giorni fa.

Intanto anche quest’anno il Ministero della Salute ha pubblicato un decalogo sui rischi che si corrono invitando i genitori a prestare massima attenzione. Per esempio i materiali con cui vengono realizzati i costumi devono riportare il marchio CE mentre sarebbe buona regola evitare di truccare occhi e bocca dei bimbi prima di aver testato il prodotto su una piccola parte della pelle per verificare eventuali allergie. Anche schiume e spray andrebbe utilizzati con la massima cautela ed evitare categoricamente di spruzzarli negli occhi perché si rischiano gravi danni.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà