Stradone Farnese: Santa Chiara riapre ma senza croce:”Non c’è pericolo di crolli”

03 Marzo 2014

santa chiara

Questa mattina gli operatori dell’ufficio tecnico della Curia hanno effettuato un sopralluogo nella chiesa cittadina di Santa Chiara, dove sabato mattina si era verificata la rottura di un basamento in cemento a sostegno della grossa croce in ferro battuto posta sulla sommità della struttura: il crollo del sostegno aveva fatto precipitare sul marciapiede dello Stradone Farnese alcuni pezzi in cemento, fortunatamente senza provocare incidenti.

I rilievi eseguiti sul tetto hanno evidenziato la necessità di un rifacimento della copertura, ma è stato scongiurato il pericolo di altri cedimenti. Di conseguenza le transenne sono state rimosse dall’ingresso dell’edificio, che è stata riaperta ai fedeli. La chiesa resta ancora senza croce, rimossa per motivi di sicurezza.

 

© Copyright 2021 Editoriale Libertà