Ospedale di Fiorenzuola, il progetto presentato al Comitato di distretto

05 Marzo 2014

Ospedale di Fiorenzuola

Si è riunito nel pomeriggio il comitato di Distretto (assemblea di tutti e 24 i sindaci della Valdarda e della Valnure) per discutere del progetto relativo alla riqualificazione dell’area ospedaliera di Fiorenzuola. Il piano è stato presentato dal direttore generale dell’Ausl Andrea Bianchi, il progetto prevede la demolizione del blocco storico e l’edificazione di un nuovo blocco con superficie di 6mila metri quadrati. Nel padiglione nuovo che sorgerà sul sedime del vecchio sarà inserita la degenza di Medicina mentre nel padiglione inaugurato nel 2009 ci saranno tutti gli altri reparti per un totale di 150 posti letto. I tempi  di realizzazione si aggirano tra i 2 e i 3 anni.

Domani sera alle 20,30 al cinema Capitol è convocata l’assemblea del comitato “No alla Chiusura dell’Ospedale” durante la quale verrà presentato un progetto alternativo per la ristrutturazione della parte vecchia dell’ospedale: «Senza nessuna demolizione e con costi contenuti il che denota – dice il comitato – il nostro spirito collaborativo che propone anche soluzioni».

© Copyright 2021 Editoriale Libertà