Busseto-Pontolliese: partita ad alta tensione, tafferugli tra tifosi

06 Marzo 2014

20140306-235124.jpg

Vecchie ruggini per la partita di andata, qualche minaccia velata su Facebook e il campo del Busseto, che stasera ha ospitato il recupero di campionato di seconda categoria del girone B contro la Pontolliese, ha rischiato di trasformarsi in un campo di battaglia. In questi giorni i tifosi di entrambe le squadre si sarebbero “sfidati” sul social network e stasera dalle parole sono passati ai fatti. Prima dell’inizio della partita sono stati lanciati alcuni fumogeni e c’è stato il rischio che la situazione degenerasse tanto che si è reso necessario l’intervento dei carabinieri di Fidenza. I militari, non senza fatica, sono riusciti a riportare la calma e a sedare gli animi. La partita è proseguita e si è conclusa con un pareggio 2-2.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà