Rugby: Sitav Lyons e Piacenza pregustano una domenica di abbuffate

08 Marzo 2014

Potrebbe essere una grande giornata quella che si appresta a vivere domani il rugby piacentino. Sia in serie A che in cadetteria, le due formazioni di casa nostra se la vedranno con le ultime della classe dei rispettivi gironi.

A cominciare da Sitav Lyons che affronta in traasferta, a Ravenna, il fanalino di coda Romagna. Ovvio che per i bianconeri l’obiettivo bonus rappresenti un obbligo: si tratterebbe di un passo decisivo verso la conquista di un posto ai play off, anche alla luce del concomitante scontro che vede una di fronte all’altra, la capolista L’Aquila e Pro Recco, quest’ultima vera antagonista della formazione di Mozzani e Rolleston.

In serie B invece, il Piacenza Rugby poterbbe centrare la vittoria numero dodici. Al Beltrametti infatti, con inizio fissato alle ore 14.30, è di scena un’altra formazione che occupa l’ultimo gradino. Si tratta di Terni, un solo punto raggranellato in 14 match durante i quali ha subito quasi 600 punti, tra piazzati, drop e mete. Un divario mostruoso tra i biancorossi e la formazione umbra che dovrebbe tradursi in una nuova domenica di festa per il XV di Pagani. Il tecnico piacentino dovrà fare a meno del tallonatore Forestelli, uscito a metà del primo tempo nel corso del match vinto domenica scorsa a Livorno.

Stead  resiste ad una carica

Stead resiste ad una carica

© Copyright 2021 Editoriale Libertà