Piacenza

Parcheggi ospedale, sindacati: “Posti per dipendenti”. Cisini: “Parlate con Asl”

11 marzo 2014

20140310-204052.jpg

In merito alla polemica dei sindacati sul nuovo piano parcheggi della zona ospedaliera che prevede la destinazione dello spazio tra via Campagna e via XXI aprile ai visitatori togliendo la quota riservata ai dipendenti, l’assessore Giorgio Cisini si è detto sorpreso per le dichiarazioni delle sindacaliste Pisaroni e Civetta. “Il primo interlocutore per i sindacati deve essere l’azienda sanitaria che deve avanzare proposte per i dipendenti dopodichè le valuteremo insieme. In quella zona – prosegue Cisini – esiste un vero e proprio parcheggio selvaggio. Quando l’Ausl avrà presentato un piano parcheggi che vada bene all’azienda e ai dipendenti, l’Amministrazione comunale darà la propria disponibilità a valutarlo ed eventualmente a prenderlo in considerazione ma senza voler fare la guerra a nessuno, tantomeno alle donne”.

Notizia delle 7 – Il sindacato si scaglia contro la decisione di chiudere ai dipendenti il parcheggio ‘rosa’ dell’ospedale Guglielmo da Saliceto. «Quello è un parcheggio realizzato e costruito a suo tempo per garantire un percorso protetto fino alla macchina ai dipendenti, la stragrande maggioranza dei quali sono donne – dicono Stefania Pisaroni (Fp-Cgil) e Claudia Civetta (Fp-Cisl) -. Per quale motivo nel Piano parcheggi dell’ospedale di Piacenza si vuole impedire ai dipendenti, che lavorano fino a tardi, la possibilità di utilizzarne i nuovi spazi?». Il piano parcheggi dell’assessore ai lavori pubblici, Giorgio Cisini, prevede in zona Borgotrebbia altri 133 posti auto, mentre nell’area di via XXI Aprile i posti passeranno da 340 a 381, tutti per i visitatori.

)

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE