“Sulla scuola Renzi dà i numeri”: Reggi smentisce la dichiarazione

11 Marzo 2014

foto_2_10727507

“Sulla scuola Renzi dà i numeri” è una dichiarazione attribuita a Roberto Reggi, neo sottosegretario all’Istruzione che ha partecipato oggi all’incontro organizzato dal Pd dedicato al mondo della scuola. La  frase è riportata da Repubblica.it ma è stata smentita su Facebook dall’ex sindaco di Piacenza Roberto Reggi che invita ad ascoltare il suo intervento integrale su radioradicale.it. Nel discorso di oggi a Roma, davanti a presidi,  Reggi ha parlato di confusione nei numeri relativi all’intervento del Governo sull’edilizia scolastica. Abbiamo ascoltato l’intervento integrale nel quale Reggi dice: “Matteo fa lo splendido va nei talk show,  lancia i razzi in orbita perché ha questo talento – ha dichiarato Reggi sorridendo – però stiamo ancora preparando i dettagli dell’intervento. I numeri che sentite sono falsi, perché nessuno sa quanti soldi i comuni hanno a disposizione per l’edilizia scolastica, nessuno lo sa. Non a caso Matteo ha chiesto in una lettera di dire ai sindaci quanto manca perché i primi cittadini conoscono le esigenze dei loro comuni ma nessuno conosce la somma complessiva. Al sottosegretario Delrio ogni sera arrivano numeri diversi. E sulle risorse a disposizione non c’è consapevolezza perché sono incagliate nei più disparati capitoli di bilancio. Per non parlare delle risorse europee che rischiamo di perdere se non verranno rendicontate entro il 2015”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà