Percorrerà 10mila chilometri in bici:
“Il Sudamerica mi aspetta”

14 Marzo 2014

magistrali

Percorrerà 10mila chilometri in un anno senza mai utilizzare mezzi a motore. Si sposterà a piedi, in bici o in canoa. Parte domani l’avventura del piacentino Francesco Magistrali, 36 anni laureato in scienze motorie che lavora da anni nel settore sportivo. La sua grande passione per i viaggi però lo ha portato in più occasioni alla scoperta di terre lontane e sconosciute. Mai prima d’ora si era spinto così avanti. Da quattro anni sta organizzando minuziosamente questo progetto che prende il nome di “Esmeralda Expedition” e che lo porterà in Sudamerica.

“Sono molto felice e non vedo l’ora di raggiungere la meta – ha spiegato Francesco ai microfoni di Telelibertà -. Un po’ di preoccupazione c’è – ammette Francesco – ma penso che sia normale, spero che vada tutto bene e di riuscire a compiere quella che ritengo essere un’esplorazione non solo del territorio ma anche mia interiore. Attraverserò il Sudamerica dalla Patagonia all’Amazzonia brasiliana e realizzerò un diario di bordo”.

Parte del materiale che Francesco raccoglierà in questo anno di esperienza, in particolare legato al rapporto tra cibo e popolazioni, verrà messo anche a disposizione della Facoltà di Agraria dell’Università Cattolica di Piacenza che lo presenterà in occasione di Expo 2015.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà