Le Mose: rifiuti e furti nel parcheggio del cimitero. I cittadini chiedono aiuto

18 Marzo 2014

Degrado parcheggio cimitero

Una piccola discarica nel parcheggio del cimitero di Le Mose, lasciato in balìa della prostituzione: è quanto denunciano alcuni residenti della frazione cittadina, allarmati dallo stato di abbandono in cui è lasciato il piccolo campo santo. Nel giardinetto adiacente all’area di sosta si sono accumulati rifiuti di ogni tipo, ma a preoccupare maggiormente le persone che quotidianamente si recano a far visita ai propri cari, è il senso d’insicurezza, dovuto a episodi di furto.

Secondo un cittadino, in più occasioni, qualche ladro è entrato in azione sulle auto lasciate in sosta nel parcheggio e dalle tombe del cimitero sono stati rubati oggetti e vasi in rame. Una situazione già segnalata in passato e che secondo i cittadini si potrebbe risolvere con l’installazione di una sbarra elettrica o di un cancello, in modo da impedire l’accesso notturno al parcheggio.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà