Traffico internazionale di stupefacenti, arrestato 43enne portoghese

20 marzo 2014

carcere novate cellulare polizia penitenziaria 01

Era stato trovato in possesso di un’ingente quantità di droga, ben 51 chilogrammi di hashish: l’uomo, un 43enne portoghese residente a Ravenna, inseguito da un mandato di arresto europeo, è stato ammanettato dal nucleo investigativo dei carabinieri di Piacenza, con l’accusa di traffico internazionale di sostanze stupefacenti e psicotrope.

Il mandato era stato emesso dal tribunale di Arles in seguito all’episodio avvenuto il 23 gennaio 2010, quando la polizia locale l’aveva sorpreso con l’hashish. Il trafficante, detenuto alle Novate, deve scontare una pena di 3 anni, 11 mesi e 29 giorni.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE