Piacenza

Un bus all’ora tra Piacenza-Cremona: motori accesi dal 31 marzo

20 marzo 2014

20140320_102845_resized (2)

Tre mezzi in più a potenziare la linea storica della Valdongina, un collegamento ad ogni ora dalle 5 del mattino alle 21 di sera e sei nuove corse alla domenica: sono le novità che partiranno sulla tratta Cremona-Piacenza dal 31 marzo. L’operazione, a lungo richiesta dai sindaci della Bassa piacentina, dovrebbe riuscire a sostituire, per i pendolari, la perdita della linea ferroviaria, dando risposte soprattutto agli studenti che più volte avevano lamentato un disservizio, con viaggi sovraffollati o inesistenti in alcune ore.

Alle presentazione del nuovo servizio di trasporto pubblico locale sulla direttrice Piacenza – Cremona, stamattina nella sede della Provincia di via Mazzini, erano presenti gli amministratori di Caorso, Monticelli, Castelvetro, Piacenza, l’assessore alle Politiche abitative e dei trasporti della Provincia, Pier Paolo Gallini e la rappresentanza di Tempi agenzia, con il presidente Gianluca Micconi.

LOCANDINA INFORMATIVA

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Provincia Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE