Strisce blu, niente “sconto” per le multe. Malchiodi: “Vanno pagate per intero”

22 Marzo 2014

20140322-081428.jpg

Niente “sconto” sulle sanzioni per chi sosta nelle strisce blu, oltre l’orario per il quale ha pagato il ticket, diversamente da quanto scritto ieri sulla stampa nazionale che dava notizia di un pronunciamento in tal senso da parte del ministero delle Infrastrutture. Lo ha chiarito Renza Malchiodi, comandante della Polizia Municipale di Piacenza, sottolineando che il caso di cui si parlava sui giornali riguarda solo i parcheggi custoditi, come quello della Cavallerizza. Diversa la situazione delle vie e piazze cittadine con le strisce blu dove “la sosta è regolata dall’articolo 7 che demanda al sindaco la disciplina del traffico nel centro abitato, che prevede l’applicazione di una sanzione pecuniaria in caso di mancato pagamento di tutto l’orario”.
Nessuno sconto dunque sulle multe nelle strisce blu: “Modificheremo la nostra impostazione – ha commentato Malchiodi – solo in presenza di una modifica legislativa o di una direttiva del ministero”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà