Fiori sequestrati a un abusivo e donati alla parrocchia di Santa Franca

24 marzo 2014

fiori abusivi

Nell’ambito di una serie di controlli programmati contro l’abusivismo commerciale, una pattuglia della Polizia Municipale è intervenuta, nei giorni scorsi, all’incrocio tra corso Vittorio Emanuele e largo Battisti, per il sequestro di numerosi mazzi di fiori che un venditore, alla vista degli agenti, ha abbandonato sul posto.
La pattuglia ha provveduto al sequestro amministrativo, a carico di ignoti, dei sessantadue mazzi di rose, calle, gerbere e altre varietà. Data la natura deperibile e l’ottimo stato di conservazione in cui si trovavano ancora i fiori il Comune, in conformità ai regolamenti in vigore,  ha deciso di donarli alla parrocchia di Santa Franca, a scopo benefico. I fiori sono stati utilizzati in parte per abbellire la chiesa, ma anche per aiutare le persone in condizioni di difficoltà economica a onorare la memoria dei propri cari, ornando le lapidi cimiteriali.

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE