Trasporto pubblico, avviata la procedura di gara. Pagheranno tutti i comuni

24 Marzo 2014

autobus-fuori-servizio-per-sciopero

Sono state ufficialmente avviate le procedure che porteranno alla gara per l’affidamento del servizio di trasporto pubblico, ora gestito in regime di proroga fino alla fine dell’anno. Tempi Agenzia, sarà la stazione appaltante, quindi l’organismo deputato alla formalizzazione del contratto con il nuovo gestore, attualmente rappresentato da Seta s.p.a.

Cosa cambierà in questo importante ambito a partire dal prossimo anno? Si parla di un patto territoriale per il trasporto pubblico locale che vedrà coinvolti tutti quanti i comuni del territorio provinciale che, dal prossimo anno, saranno chiamati a contribuire anche sotto l’aspetto finanziario sulla base del numero degli abitanti dei singoli enti locali. All’interno del patto saranno inserite le linee guida e l’entità degli investimenti da attivare da parte del soggetto che risulterà vincitore della gara a livello europeo.

© Copyright 2022 Editoriale Libertà