Po, 29 realtà uniscono le forze per la valorizzazione. Lavori in corso

26 Marzo 2014

20140326-103313.jpg

Enti locali e associazioni uniscono le energie per raggiungere un obiettivo: valorizzare il fiume Po e trasformarlo in una risorsa turistica come i grandi fiumi europei. In presenza dell’assessore regionale al Turismo Melucci, ventinove realtà piacentine tra pubbliche e private tra le quali spiccano tutti i comuni rivieraschi, hanno firmato il protocollo di intesa per lavorare in sinergia alla valorizzazione del patrimonio ambientale, culturale ed enogastronomico del territorio fluviale.
Intanto lungo il Po in via Nino Bixio sono iniziati da alcune settimane i lavori di riqualificazione che prevedono la realizzazione di una rotonda, un parcheggio e un’area pavimentata. Il costo complessivo è di 780mila euro, 610 dei quali finanziati con fondi regionali.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà