Viabilità Corso, Dosi ai residenti di via Venturini “Faremo verifiche ambientali”

28 Marzo 2014

Semaforo via Venturini

Il sindaco Paolo Dosi risponde alle numerose polemiche che l’intervento di viabilità sull’ultimo tratto di Corso Vittorio Emanuele sta provocando. Ai residenti di via Venturini il progetto che prevede l’istituzione del senso unico nel tratto tra il Dolmen e il liceo Respighi proprio non va giù. “La nostra via si trasformerà in una camera a gas – hanno detto in coro gli abitanti minacciando di rivolgersi alla magistratura. Il primo cittadino rassicura sul fatto che saranno effettuate tutte le verifiche ambientali del caso in collaborazione con Arpa. “Non vogliamo imporre il progetto – ha sottolineato Dosi – ma la proposta merita di essere valutata seriamente tenendo presente che è stata avanzata proprio alla luce delle tante richieste arrivate per il potenziamento e messa in sicurezza delle piste ciclabili presenti nella zona”.

Intervento di Opizzi e Foti (Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale)

La foto del "nuovo" Corso che circola su Facebook

© Copyright 2021 Editoriale Libertà