Scuola agenti polizia, Siap: “Ministro disponibile a valutare le eccellenze”

01 Aprile 2014

20140401-125022.jpg

L’ipotesi di chiusura della Scuola allievi agenti di Piacenza e il trasferimento della Polizia postale sono stati al centro della conferenza del segretario nazionale del Siap Luigi Lombardo oggi a Piacenza. “Abbiamo incontrato il ministro Alfano – ha riferito il segretario nazionale del sindacato – il quale ci ha dato disponibilità a trattare sulle eccellenze dei territori come la Scuola allievi agenti. di Piacenza. La formazione è fondamentale. I sindacati non fanno barriera alla razionalizzazione ma occorre fare un ragionamento organico insieme per favorire la sicurezza anche in condizioni di risorse limitate”. Il sindacalista ha ribadito il parere contrario a un’unica forza di polizia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà