Otto defibrillatori alle Forze dell’ordine. “Progetto Vita” vola in Giappone

01 Aprile 2014

foto progetto vita-800

Otto nuovi defibrillatori sono stati consegnati alle Forze di polizia della provincia di Piacenza. Gli strumenti salvavita, acquisiti dall’azienda sanitaria grazie a fondi regionali, sono stati assegnati a Polizia di Stato, Polizia Ferroviaria, Polizia Municipale e Vigili del Fuoco.

Da quando a Piacenza è operativo il “Progetto Vita”, che consente anche al personale “laico” l’utilizzo dei defibrillatori, la sopravvivenza dalla aritmia più pericolosa per la vita, la fibrillazione ventricolare, è triplicata: dall’11,6% dei casi è aumentata al 29,7%. Nel Piacentino sono stati “addestrati” all’uso del defibrillatore 40mila volontari.

La dottoressa Daniela Aschieri a fine maggio sarà in Giappone per presentare “Progetto Vita”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà