Gestione canile, per i comuni della provincia risparmi consistenti

02 Aprile 2014

cani

E’ stata licenziata dalla commissione 3 la nuova convenzione per il ricovero e la custodia della popolazione canina dei comuni di Piacenza, San Giorgio, Gossolengo, Cerignale e Zerba. Tre voti contrari (Colosimo, Polledri e Botti) ed un astenuto (Girometta) per l’accordo che prevede, per i comuni della provincia, il sostenimento di un costo pari a 2,28 euro per ogni cittadino residente. Sensibili le economie per gli enti convenzionati con il comune di Piacenza rispetto ai costi sostenuti nei precedenti esercizi. In particolare, Gossolengo passa da 20mila a 12mila euro, San Giorgio da 24 mila a 13mila euro.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà