Campus di via Negri: continua il passaggio dei “furbetti” dell’auto

08 Aprile 2014

campus via negri

Il divieto di accesso è ben visibile in via Negri a ridosso dell’area pedonale inaugurata a fine novembre del 2011. Uno spazio di aggregazione dedicato agli studenti del campus scolastico con tanto di panchine e fontana a terra al centro del percorso. Secondo le segnalazioni dei nostri lettori, inviate a [email protected],  sono diversi i “furbetti” dell’auto che, incuranti del divieto, transitano nell’area pedonale. Si entra tra le sfere di cemento, si passa proprio sopra alla fontana spenta e si esce comodamente passando di nuovo tra le sfere, evitando così di allungare il tragitto seguendo il percorso regolare. Come già segnalato, il cartello è presente in entrambi i lati, ciò che manca, troppo spesso, è il senso civico dei cittadini. In base alle segnalazioni dei lettori, i passaggi abusivi sono ancora più diseducativi perché avvengono anche in presenza degli studenti. Lo spazio era nato proprio per loro. Sono tremila gli studenti che gravitano nell’area che comprende Isii Marconi, Ipsia, Casali, Tramello, media Dante e succursali di Respighi e Colombini.

Continuate a inviare le vostre segnalazioni all’indirizzo [email protected]

© Copyright 2021 Editoriale Libertà