Crollo delle vendite di auto a metano nella provincia di Piacenza

8 aprile 2014

auto-a-metano

Nonostante la crisi e il costo della benzina piuttosto elevato i piacentini hanno ridotto del 66% l’acquisto di auto a metano. Lo rivela l’osservatorio Federmetano. Un dato decisamente in controtendenza rispetto al resto della regione Emilia Romagna dove invece, nel 2013, si è registrato un aumento del 10% di autoveicoli a metano immatricolati nuovi, insieme a quelli trasformati. Tra le province dell’Emilia Romagna, quella con la percentuale maggiore di crescita di veicoli a metano è Modena (24,5%), seguita da Bologna (22,9%) e Rimini (16,9%). A Piacenza nel 2012 erano state acquistate 839 auto a metano contro le 279 del 2013.

Immatricolazioni auto a metano in Emilia-Romagna – anno 2013

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca