Sicurezza a Quartiere Roma, in arrivo telecamere intelligenti

09 Aprile 2014

progetto Roma (3)

Nuove telecamere intelligenti in arrivo entro la fine dell’anno nella zona di via Roma, della stazione e di via Nino Bixio. E’ questa la declinazione piacentina del progetto “Roma”, capitanato dalla ditta Selta di Cadeo, che ha ottenuto un finanziamento statale di oltre 10 milioni di euro.

Nella nostra città il progetto si concentrerà soprattutto sulla sicurezza nelle aree più a rischio: nuove telecamere intelligenti, dotate cioè di un software in grado di riconoscere e segnalare comportamenti anomali come aggressioni o vandalismi, saranno posizionate in alcuni punti strategici. Il numero degli occhi elettronici posati da Selta non è ancora stato definito; Comune e società coinvolte garantiscono comunque che saranno operative entro la fine dell’anno.

Questo progetto viaggia in parallelo con altri simili, ad esempio quello tra l’amministrazione ed Enel Sole che dovrebbe portare l’arrivo di ulteriori telecamere. Se tutte queste idee vedranno effettivamente la luce Piacenza si trasformerà in un Grande Fratello, in particolare nelle zone dove è più alta l’esigenza di sicurezza.

Il progetto Roma di Selta

© Copyright 2021 Editoriale Libertà