Addio a Gianni Cuminetti, avvocato e anima della Marathon for Unicef

10 Aprile 2014

Gianni Cuminetti (4)

E’ morto questa mattina Gianni Cuminetti, noto avvocato e presidente della sezione piacentina dell’Unicef. Malato da tempo si è spento all’ospedale di Piacenza all’età di 83 anni. Gianni Cuminetti è stato l’anima della Placentia Marathon for Unicef, una manifestazione nata 19 anni fa che unisce sport e solidarietà e che da quest’anno ha cambiato formula. Nonostante la malattia Gianni Cuminetti ha partecipato attivamente all’organizzazione dell’evento. “C’è sempre stato fino all’ultimo e ci dava una mano con entusiasmo nonostante la malattia”. A ricordare commosso l’avvocato Cuminetti è Pietro Perotti, storico organizzatore della maratona insieme ad Alessandro Confalonieri: “Ci chiamava le sue colonne e questo mi ha sempre riempito di orgoglio” ha concluso. “L’ultima stretta di mano è stata una settimana fa – racconta Alessandro Confalonieri – era particolarmente colpito dalla marcia dei bambini che si svolgerà il 4 maggio, mi chiedeva i dettagli sull’evento, si leggeva chiaro il desiderio di esserci e per noi lui ci sarà ancora, quel giorno sentiremo forte la sua presenza”. I funerali si svolgeranno sabato mattina alle 10 a Carmiano di Vigolzone, domani sera è previsto il rosario alle 20.30 nell’abitazione in località La Vigna. Gianni Cuminetti lascia 3 figli e due nipoti.

Il cordoglio del sindaco Dosi

Il cordoglio della Provincia di Piacenza

Comunicato del Piacenza Calcio 1919

Comunicato del Coni

Il cordoglio dell’on. Paola De Micheli

Il cordoglio dell’Ass. regionale Paola Gazzolo

© Copyright 2021 Editoriale Libertà