Piacenza

“Gianluca ci mancherai”. L’addio dei tifosi del Piace al giornalista scomparso

10 aprile 2014

Funerali Gianluca Perdoni (9)-800

La maglietta del Piacenza con tutte le firme dei giocatori appoggiata sulla bara. E’ stato l’ultimo gesto che il mondo del calcio ha riservato a Gianluca Perdoni, il giornalista piacentino scomparso ieri all’età di 44 anni. Le firme sono state raccolte dalla tifoseria biancorossa, la stessa che, all’arrivo del feretro nella chiesa di Villò di Vigolzone dove oggi pomeriggio si sono svolti i funerali, ha urlato “Ciao Gianluca, ci mancherai”.
In Chiesa, accanto alla famiglia, tanti amici, conoscenti e colleghi.

“Era un giornalista di razza” ha ricordato il giornalista di Libertà Ermanno Mariani – oggi perdo un collega preparato ma soprattutto un amico”.
“Non scriveva solo di calcio – ha aggiunto Giancarlo Piva ex presidente centro coordinamento del Piacenza – lui il calcio ce l’aveva dentro”.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE