Castelvetro, dieci chili di eroina in casa. In manette 26enne

13 Aprile 2014

20140412-210935.jpg

Oltre dieci chili di eroina per un valore complessivo di ben oltre trecentomila euro sono stati sequestrati dalla Guardia di finanza in un’abitazione di Castelvetro. Il proprietario dell’appartamento, un insospettabile cittadino albanese di 26 anni, incensurato, è finito in manette. Dieci chili di eroina in un appartamento non erano mai stati sequestrati prima d’ora in provincia di Piacenza, e tale sequestro avviene per di più in un epoca in cui l’eroina è largamente superata nel consumo, dalla cocaina. L’albanese finito in manette stava tornando a casa, l’altra notte, quando è stato fermato dai militari della Guardia di finanza di Cremona che hanno effettuato una minuziosa perquisizione nel suo appartamento. Nel corso del controllo le Fiamme gialle hanno trovato 16 panetti di eroina che è stata sequestrata.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà