Piacenza

Doping, denunciato piacentino titolare di una palestra

16 aprile 2014

Gli anabolizzanti sequestrati

Un piacentino, titolare di una palestra, è stato denunciato nell’ambito di una indagine della guardia di finanza di Malpensa coordinata dalla procura di Busto Arsizio denominata “Sport pulito”,  finalizzata alla prevenzione e repressione dei traffici illeciti di sostanze dopanti ad uso sportivo. Complessivamente sono state arrestate 2 persone, 9 quelle denunciate e 600 gli utilizzatori scoperti.

I controlli sono stati incentrati sulle spedizioni postali provenienti dall’Est Europa. Tra le sostanze sequestrate il boldenone, steroide anabolizzante per equini, ma anche il nandrolone. Due body builder sono finiti in manette. Denunciati diversi personal trainer e culturisti, tra i quali un piacentino titolare di una palestra. Nell’operazione sono stati anche oscurati 30 siti web finalizzati alla vendita di sostanze dopanti.

Operazione Sport Pulito

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza

NOTIZIE CORRELATE