“Amore e Violenza”, conclusi i corsi formativi a Bobbio

17 Aprile 2014

bobbio

Si sono conclusi a Bobbio altri due corsi (il primo rivolto a 31 insegnanti della scuola primaria e infanzia e il secondo rivolto a 10 insegnanti della scuola secondaria di primo grado) nell’ambito dell’iniziativa “Amore e Violenza – Percorsi formativi per un’identità di genere contro la discriminazione e per fermare la violenza”, promossa dalla Provincia di Piacenza nell’ambito del Tavolo provinciale di confronto contro la violenza alle donne.

L’attività formativa, iniziata il 25 febbraio e terminata il 15 aprile scorso, si è sviluppata attraverso una serie di incontri formativi rivolti agli insegnanti finalizzati a prevenire e riconoscere le situazioni di violenza e a fornire le informazioni necessarie per attivare la rete dei servizi. Relatori del percorso sono stati: l’assessorato alle Pari Opportunità della Provincia di Piacenza, la questura di Piacenza, l’Arma dei carabinieri, l’Ausl, l’associazione Città delle Donne – Telefono Rosa Piacenza, l’associazione “ Il pane e le Rose” e il Centro Italiano per la Promozione della Mediazione.

Gli attestati sono stati consegnati dalla presidenza del Consiglio provinciale; l’iniziativa è stata promossa con la collaborazione della dirigente scolastica dell’istituto comprensivo di Bobbio Adele Mazzari.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà