Trova un biglietto d’insulti e 1 chilo di zucchero nel serbatoio della Vespa

17 Aprile 2014

20140417-151447.jpg

Amara sorpresa per un 32enne piacentino che ieri ha dovuto fare i conti con uno sgradevole biglietto d’insulti e danni alla propria Vespa per 1.000 euro.
Il giovane ha parcheggiato il ciclomotore nell’area di sosta dell’ospedale cittadino intorno a mezzogiorno, dopo un’ora ha fatto ritorno e si è imbattuto in un foglio ingiurioso nei suo confronti, scritto a pennarello e poi incollato sulla sella da uno sconosciuto.
Il 32enne ha provato a mettere in moto la Vespa, senza riuscirci: sul posto è arrivato un meccanico che ha prelevato il mezzo e scoperto che nel serbatoio del carburante era stato versato un chilo di zucchero, che ha causato l’avarìa.
La vittima dell’episodio si è quindi diretta in Questura per sporgere denuncia.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà