Rapina a Castelnovo: i banditi conoscevano l’anziana vittima

18 Aprile 2014

furto, ladro (6)

Colpivano vittime conosciute le tre persone arrestate dopo la rapina avvenuta mercoledì notte ai danni di un’anziana a Castelnovo. Si tratta di tre albanesi, di età compresa tra i 30 e 40 anni, tutti residenti nel Piacentino e pregiudicati, che, secondo i militari, oltre a quell’episodio, avevano messo a segno colpi analoghi. I carabinieri li tenevano d’occhio da qualche ora, li hanno arrestati subito dopo e in seguito hanno trovato presso le loro abitazioni la refurtiva che appartiene quasi certamente ad altri furti. A Castelnovo l’anziana di 73 anni è stata violentemente bloccata nel letto da uno dei tre, mentre gli altri facevano man bassa dei suoi preziosi. La donna, molto scossa dopo l’accaduto, in passato aveva affittato una casa di sua proprietà a uno degli autori della rapina, che hanno colpito incappucciati.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà