Rapina all’anziana di Castelnovo: i tre albanesi restano i carcere

19 Aprile 2014

furto, ladri in appartamento
Restano al carcere delle Novate i tre rapinatori albanesi che nella notte tra mercoledì e giovedì sono entrati in azione in una villa di Castelnovo di Borgonovo, dove vive una 73enne. Questa mattina il gip Elena Stoppini ha convalidato l’arresto della banda, sospettata di aver messo a segno colpi analoghi. Gli stranieri, di età compresa tra i 30 e i 40 anni, tutti residenti nel Piacentino e pregiudicati, hanno fatto irruzione nella casa dell’anziana e mentre una la teneva bloccata nel letto, gli altri hanno fatto incetta di preziosi. La 73enne in passato aveva affittato un alloggio a uno dei tre autori della rapina.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà