Piacenza

Trasporto pubblico locale: verso un’Agenzia dei Comuni

20 aprile 2014

20140420-003342.jpg

È stato convocato per mercoledì 23 aprile alle 10.30 in Provincia un incontro tra tutti i sindaci del territorio piacentino, ad eccezione di quelli dove bus e corriere non arrivano ormai da anni, come Zerba. I primi cittadini saranno chiamati a pianificare il prossimo contributo al trasporto pubblico locale: una normalità nelle altre province della regione, ma motivo di scontro nel Piacentino, perché da tempo i sindaci lamentano di non essere coinvolti nelle decisioni su questa materia e dunque non vogliono nemmeno finanziare economicamente il servizio. L’idea di un’Agenzia dei Comuni che decida sul trasporto pubblico locale acquista sempre più forza tra i sindaci. «Le casse dei Comuni non possono permettersi di intervenire con risorse proprie per le spese del trasporto pubblico locale».

© Copyright 2021 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Provincia

NOTIZIE CORRELATE