Piacenza

Elezioni Europee: tra un mese si vota. Quattro piacentini candidati

22 aprile 2014

elezioni europee

Manca poco più di un mese alle elezioni europee che, in Italia, si terranno il 25 maggio. Il 16 aprile si sono chiusi i termini per la presentazione delle liste. Sono quattro i piacentini che hanno inoltrato la propria candidatura. Valentina Stragliati per la Lega Nord, Sabrina Freda per Italia dei Valori, Loris Burgio per Io Cambio, Elisabetta Bolzoni per Forza Italia.

Valentina Stragliati, 30 anni, è psicologa e assessore a Castelsangiovanni, militante nel carroccio da 5 anni. Sabrina Freda è segretario regionale dell’Idv con un passato da assessore sia presso il Comune di Piacenza che in Regione Emilia Romagna. Loris Burgio, artigiano di 53 anni, è nato a Piacenza e ha vissuto per tanti anni in Svizzera; prima di approdare al Movimento associazioni italiani residenti all’estero “Io Cambio” ha militato prima in An e poi nella Lega Nord. Elisabetta Bolzoni, ingegnere di 44 anni e libera professionista, è nata a Fiorenzuola ed è consigliere comunale uscente nel comune di Alseno per Forza Italia e presidente del comitato contro la chiusura dell’ospedale di Fiorenzuola.

Saranno chiamati alle consultazioni elettorali tutti i cittadini aventi diritto al voto di tutti gli stati membri dell’Unione Europea. Sarà l’ottava elezione dell’Unione europea per eleggere i rappresentanti del Parlamento Europeo, dalle prime elezioni che si sono tenute nel 1979. Verranno eletti i 751 deputati del Parlamento europeo.

L’Italia eleggerà 73 parlamentari con la legge numero 18 del 1979, la più vecchia legge elettorale ancora in vigore in Italia. In sostanza è un proporzionale puro in cui si hanno a disposizione fino a tre preferenze.

Il meccanismo elettorale prevede che i seggi vengano ripartiti tra tutti i partiti o movimenti che superano la soglia di sbarramento del 4% su base nazionale. Eccezione viene fatta per liste rappresentanti una minoranza linguistica che avranno facoltà di collegarsi a una lista nazionale: i voti delle due liste saranno cumulati e se quella nazionale supererà la soglia di sbarramento spetterà a quella rappresentante la minoranza un seggio in caso del raggiungimento delle 50.000 preferenze.
Agli elettori di questa circoscrizione verrà consegnata una scheda di colore grigio. I seggi resteranno aperti dalle 7 alle 23 di domenica 25 maggio.
L’elettore potrà apporre la preferenza su un solo simbolo e a sua scelta, facoltativamente, potrà anche indicare i nominativi di tre candidati della stessa. All’apertura della scheda l’elettore troverà la possibilità di scegliere tra ben 14 liste.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Economia e Politica Foto Gallery Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE