Mucinasso: donna azzannata da un cane. E’ grave

23 Aprile 2014

Azzannata dal cane a Mucinasso (1)

Una donna è stata aggredita da un pastore tedesco di grossa taglia nel pomeriggio a Mucinasso, frazione di Piacenza: la vittima è stata azzannata dall’animale, che sarebbe sfuggito al controllo del proprietario. Il fatto è avvenuto in strada Motta Vecchia.
Secondo una prima ricostruzione dei fatti il cane è riuscito a sfuggire dall’abitazione e a raggiungere la strada approfittando dell’apertura temporanea del cancello: la donna, una vicina di casa, si è avvicinata per tentare di recuperare l’animale, chinandosi a terra. A quel punto il pastore tedesco l’ha improvvisamente aggredita. Sono stati gli stessi padroni del cane a chiedere l’intervento dei soccorritori.
L’ambulanza del 118 ha trasportato la ferita all’ospedale cittadino. La donna, di circa 50 anni, ha riportato diverse lesioni, ma non si trova in pericolo di vita. Sul posto sta intervenendo anche un veterinario dell’Ausl, per valutare le condizioni dell’animale. La prassi prevede che il cane resti sotto osservazione per una decina di giorni, per valutare la sua aggressività e la presenza di eventuali patologie. Sul posto anche la polizia municipale di Piacenza per gli accertamenti.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà