Aree militari, incontro con il ministro Pinotti. De Micheli: “Altro passo avanti”

28 Aprile 2014

Area della Pertite nell'estate del 2009

La vicepresidente vicario del gruppo del Partito Democratico alla Camera Paola De Micheli incontrerà mercoledì prossimo il Ministro della Difesa Roberta Pinotti insieme al sindaco di Piacenza Paolo Dosi e all’assessore all’urbanistica Silvio Bisotti. Un appuntamento fortemente voluto dalla parlamentare piacentina per imprimere un’importante accelerazione alla partita delle aree militari.

“Dopo il dialogo proficuo – fa notare – avviato nei mesi passati tra l’amministrazione comunale di Piacenza e il sottosegretario Gioacchino Alfano, il vertice di mercoledì con il Ministro della Difesa costituisce un ulteriore passo avanti nel lungo e complicato processo di dismissione delle aree militari, con l’obiettivo di restituire ampie porzioni di città ai piacentini”.

“Nel corso dell’incontro programmato con il Ministro Pinotti – aggiunge la De Micheli – che ho tenuto a conoscenza della situazione della nostra città, affronteremo diverse questioni, in particolare quella dello sblocco dell’area del Piano Caricatore della Lupa, legata alla riqualificazione di Borgo Faxhall. Inoltre contiamo di avviare un tavolo operativo per gestire con il Ministero la dismissione delle altre aree, una porzione della Pertite, l’ex ospedale Militare, il vallo farnesiano e la Baia S. Sisto”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà