Va alla toilette durante il film. Il cinema chiude e lo spettatore resta bloccato

28 Aprile 2014

sala cinema vuota

È stato senz’altro un sabato sera da non ripetere quello che è toccato a un 48enne piacentino, rimasto bloccato in un cinema della città fino alle 2.30 della notte.

L’uomo, durante la proiezione del film, si è recato alla toilette, dove è rimasto per diverso tempo. Quando è uscito dal bagno si è accorto che tutte le luci erano state spente e che il cinema era ormai chiuso e incustodito.

Il 48enne ha chiesto via cellulare l’aiuto della polizia, che ha contattato gli addetti alla vigilanza del cinema. Lo spettatore è stato quindi liberato.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà