Piacenza Primogenita: la città ricorda la sua storia

05 Maggio 2014

CAM00796 (1)-800

Sono due gli eventi in programma per celebrare Piacenza primogenita in programma il 10 maggio: alle 17 è prevista l’esibizione della banda Ponchielli lungo il percorso da viale Risorgimento fino a piazzetta Plebiscito (in caso di maltempo sotto i portici di palazzo Gotico) con l’animazione teatrale del laboratorio Follemente dell’istituto Romagnosi. Alle 21 nella basilica di Santa Maria di Campagna invece il coro del Teatro Municipale diretto da Corrado Casati si esibirà nel concerto “Cori santi e profani per i moti del ’48” con il baritono Alessio Verna e il pianista Claudio Cirelli; Domenico Sannino poi racconterà l’annessione di Piacenza rileggendo le testimonianze di Carlo Fioruzzi e Vincenzo Gioberti. Le iniziative sono state presentate dall’assessore Tiziana Albasi, dalle dirigente Annamaria Carini e Antonella Gigli e dalla comandante della Polizia Municipale Renza Malchiodi.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà