Piacenza

Invasione di milioni di piumini da pioppo, l’esperto: “Non provocano allergie”

6 maggio 2014

piumini

In questi giorni si sta assistendo a una vera e propria invasione di piumini bianchi che tecnicamente prendono il nome di pappi. Altro non sono che il frutto del pioppo e, al contrario di quanto si possa pensare, non sono la causa principale delle allergie che, in questo periodo, colpiscono milioni di persone. “Sono composti della stessa sostanza del cotone – ha sottolineato Eleonora Savi, allergologa dell’ospedale di Piacenza – e quindi sono completamente anallergici”.  Ma allora perché sono così temuti? “Di per sé sono innocui – ha proseguito la dottoressa – ma fungono da veicolo per i pollini delle graminacee, vera minaccia per le persone allergiche”. I consigli per evitare di imbattersi nelle sostanze allergizzanti presenti nell’aria sono poco praticabili: non uscire di casa, viaggiare solo in auto, chiudere le finestre e non praticare sport o passeggiate all’aria aperta. L’unica vera “cura” sta nell’assunzione dei farmaci prescritti dal medico. Il periodo delle allergie da graminacee durerà fino a luglio mentre i piumini bianchi scompariranno tra due settimane.

piumini3

© Copyright 2019 Editoriale Libertà

CATEGORIE: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE