La lirica al Municipale chiude con Schicchi-Puccini. Protagonisti i giovani

07 Maggio 2014

20140507-113934.jpg

Debutta venerdì prossimo 9 maggio alle 20.30, al teatro Municipale, l’ultimo titolo della Stagione Lirica della Fondazione Teatri di Piacenza: “Schicchi e Puccini – un prologo a Schicchi di Sergio Monterisi su libretto di Flavio Ambrosini, opera vincitrice del Concorso Internazionale di Composizione “Opera Nuova 2013” e Gianni Schicchi di Giacomo Puccini su libretto di Forzano. Si tratta di un nuovo allestimento nato in collaborazione con il conservatorio Nicolini e vedrà integrare la pièce pucciniana con un’opera di nuova concezione. In entrambe le opere, al fianco di giovani artisti già affermati saranno impegnati anche i migliori allievi del conservatorio. “L’obiettivo è di valorizzare i giovani – ha sottolineato il numero uno della Fondazione Teatri Cristina Ferrari – questa è un’occasione molto importante e io sono sinceramente emozionata perché è stato realizzato un lavoro straordinario”.

Sergio Monterisi, che si è aggiudicato il Concorso, ha sottolineato come “le sue scelte siano state compiute all’insegna della più completa libertà stilistica alla ricerca di una continuità con la musica di Puccini”.

Sergio Monterisi

Scheda spettacolo

Schicchi e Puccini – Un prologo a Schicchi

20140507-113953.jpg

© Copyright 2021 Editoriale Libertà