Piacenza

“A Piacenza presenti due gang giovanili di sudamericani”

8 maggio 2014

Murales e graffiti

Piacenza e Bologna sono le uniche due città dell’Emilia Romagna in cui sono presenti gang giovanili. A certificare quello che alcuni gravi fatti di cronaca avevano già rivelato nella nostra città è lo studio presentato nel corso dell’incontro sull’argomento che si è tenuto a Palazzo Farnese. “Piacenza – ha detto Gianguido Nobili, rappresentante della Regione Emilia-Romagna – risente della vicinanza di Milano e Genova in cui questi gruppi sono più radicati. A differenza di Bologna qui le bande giovanili hanno una radice etnica, si tratta dei sudamericani divisi in Nietas e Latin King, sul modello di quanto accade nelle metropoli.

Gang giovanili

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca Piacenza Video Gallery

NOTIZIE CORRELATE