Caprioli che invadono le strade, incidenti alla Farnesiana e a Gazzola

08 Maggio 2014

L'auto danneggiata dopo aver investito il capriolo

Sta diventando ormai una sorta di emergenza la massiccia presenza di daini e caprioli a ridosso delle strade di città e provincia. Questa mattina alle 9 si è verificato l’ennesimo incidente: un animale è sbucato dall’erba alta lungo la tangenziale sud all’altezza dell’uscita Farnesiana ed è stato investito da un fuoristrada. Ad avere la peggio è stato il capriolo, rimasto senza vita sul ciglio della carreggiata, mentre l’auto ha riportato seri danni al paraurti anteriore, nella zona dell’impatto. Sul posto i carabinieri e le Guardie ecozoofile per il recupero dell’animale secondo le procedure previste.

Nel corso della notte anche sulla strada che da Rivalta porta a Gazzola le guardie ecozoofile sono intervenute in seguito ad una collisione tra un’auto ed un capriolo: in questo caso, però, l’animale è rimasto ferito seriamente e sarà sottoposto alle cure.

Nelle ultime settimane si sono moltiplicati sia gli avvistamenti di daini e caprioli lungo la cintura cittadina e nelle campagne, sia gli incidenti provocati dagli animali selvatici che invadono le strade e che purtroppo sono investiti dalle automobili.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà