Piano rifiuti, Barbieri: “Irrealistico, quale destino per l’inceneritore?”

12 Maggio 2014

Il termovalorizzatore di Piacenza

Il termovalorizzatore di Piacenza

L’assessore provinciale Patrizia Barbieri torna all’attacco del Piano regionale di gestione dei rifiuti: le osservazioni al documento, elaborate dall’ente di corso Garibaldi, sono state presentate in commissione. “Come si può raggiungere in pianura una percentuale di raccolta differenziata al 75 per cento entro il 2020, come indicato dal Piano? – ha chiesto la Barbieri – E’ irrealistico. Oltretutto non si capisce quale sia il destino esatto del nostro termovalorizzatore e questo ci preoccupa: ci viene detto solo che dal 2020 i rifiuti urbani non saranno più portati all’inceneritore, ma nessuno indica il destino dei rifiuti speciali, che possono ‘viaggiare’ in tutta Italia”.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà