Carpaneto: anziana immobilizzata e rapinata nella propria casa

13 Maggio 2014

truffa anziani

Immobilizzata dai malviventi nel letto della propria casa e rapinata di gioielli e contanti. Un’altra rapina si è consumata nel Piacentino e questa volta a farne le spese è stata una 84enne residente nella zona di Carpaneto, vittima di ladri senza scrupoli.
Il grave episodio è avvenuto ieri sera intorno a mezzanotte: due persone hanno forzato la porta d’ingresso dell’abitazione utilizzando alcuni arnesi da scasso.

La donna, che vive sola, stava dormendo nella camera da letto quando è stata svegliata dai rapinatori: uno di loro le ha messo la mano sul volto per immobilizzarla mentre il complice le ha tolto dal collo una collana. Nel bottino sono finiti anche un anello e un portafoglio, contenente circa 400 euro in contanti.

L’azione è stata fulminea e i due banditi sono fuggiti subito dopo senza lasciare traccia. La vittima, sotto shock per l’accaduto, ha trovato la forza di chiamare i carabinieri, giunti sul posto per il sopralluogo. La rapina è avvenuta nel buio e la donna non ha saputo fornire indicazioni utili al riconoscimento della coppia di rapinatori.
L’84enne non ha riportato lesioni, ma è stata accompagnata dal 118 all’ospedale di Fiorenzuola, dove è stata ricoverata sotto osservazione.
Le indagini sono affidate ai militari della compagnia di Fiorenzuola.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà