Pensionata sbarra la strada all’escavatore e finisce in Tribunale

13 Maggio 2014

20140512-215219.jpg

Una pensionata di 86 anni, seduta su una sedia, ha sbarrato la strada a un piccolo escavatore che doveva servire per le operazioni di installazione di una nuova bombola di gas presso la casa di un suo vicino. L’escavatore è tornato indietro. Il fatto di cui si è discusso in tribunale, era avvenuto nell’aprile dello scorso anno a Bettola e la donna era stata denunciata per violenza privata. All’origine del gesto dell’anziana, vecchi dissapori con i vicini di casa. Il processo è stato rinviato al prossimo 9 giugno.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà