Nascondono due camicie rubate nella borsa: 17enne e 18enne denunciate

15 maggio 2014

Taccheggio

Giovani taccheggiatrici in azione ieri pomeriggio in via XX Settembre: la coppia di ragazze piacentine, di 17 e 18 anni, è entrata in un negozio di abbigliamento e ha provato alcuni capi nel camerino, insospettendo l’addetto alla sicurezza che ha notato movimenti strani.
Le due clienti sono state bloccate prima che uscissero dal punto vendita: all’arrivo della polizia è scattata la perquisizione delle loro borse, dove sono state trovate due camicie dal valore di 30 euro ciascuna.
Le giovani avevano staccato le placche antitaccheggio dal vestiario, abbandonandole nel camerino, dove sono state rinvenute dal personale.
Per loro è scattata la denuncia per tentato furto.

© Copyright 2020 Editoriale Libertà

categorie: Cronaca

NOTIZIE CORRELATE