Alla guida ubriachi e sotto l’effetto di droghe, centrano auto in sosta. Denunce

19 Maggio 2014

polizia-municipale-2

Si allunga di giorno in giorno la lista degli ubriachi o drogati alla guida che provocano incidenti o danni sulle strade della città: due gli episodi accertati dalla polizia municipale la scorsa settimana, che hanno portato alla denuncia di un 23enne parmense e di un 37enne residente a Piacenza.

Del primo caso avevamo dato notizia nei giorni scorsi: il 23enne aveva colpito due auto mentre transitava in via Campi e dopo aveva tentato di sfuggire agli agenti della Municipale. Il 23enne, visibilmente alterato, si era inoltre rifiutato di sottoporsi al test dell’alcol e antidroga. In seguito ad accertamenti, oltre al ritiro della patente, per lui è scattata una denuncia per guida in stato di ebbrezza e sotto l’effetto di sostanze psicotrope, nonché la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e rifiuto di fornire le proprie generalità.

L’altro caso si è verificato in via Veneto: il conducente di una Punto ha perso il controllo del mezzo colpendo un veicolo in sosta. Alla richiesta degli agenti di fornire i documenti il 37enne, originario del Cile, ha dichiarato che l’auto era stata tamponata perché posteggiata sul marciapiede. Sottoposto dagli agenti al test alcolemico, è risultato avere un tasso cinque volte superiore al limite tollerato. Per l’uomo è stato disposto il ritiro della patente, oltre alla denuncia per guida in stato di ebbrezza.

© Copyright 2021 Editoriale Libertà